Santorini vulcano isola visita da Creta image
Santorini è una delle isole delle Cicladi nel Mar Egeo.
Santorini (o Thíra) a forma di mezzaluna, la gemma preziosa dell'Egeo, è in realtà un gruppo di isole composto da Thíra, Thirassiá, Asproníssi, Palea e Nea Kaméni nella parte più meridionale delle Cicladi.
Fu devastata da un'eruzione vulcanica nel XVI secolo a.C., che ha plasmato per sempre il suo aspro paesaggio. Le case cubiformi imbiancate a calce delle sue due città principali, Fira e Oia, si aggrappano alle scogliere sopra una caldera (cratere) sottomarina. Si affacciano sul mare, su isolotti a ovest e su spiagge di ciottoli lavici neri, rossi e bianchi.
Qui troverai una breve guida di viaggio sulla tua visita all'isola del vulcano di Santorini.

Dov'è Santorini

Santorini è l'isola vulcanica di fama mondiale situata nella parte più meridionale del gruppo di isole delle Cicladi nel Mar Egeo, in Grecia. Grandi poeti hanno cantato le sue lodi, una storia vecchia di 4.000 anni. L'eterna roccia continua a resistere, forte e maestosa che si erge orgogliosa dal mare e custodisce bene i segreti di Atlantide.

Come arrivare a Santorini

Santorini !!, la terra vulcanica più giovane del Mediterraneo orientale, ti aspetta! Puoi raggiungerlo in aereo o in nave dal Pireo. Puoi prenotare una crociera, che parte da Heraklion, Creta. La strada per Santorini da Heraklion, Creta, dura circa 2 ore.
Non pensarci due volte! Vivi di persona il romanticismo e il fascino irripetibili di questa perla dell'Egeo.

La storia di Santorini

https://res.cloudinary.com/okay-rent-a-car/images/c_mfit,w_900/v1615921541/content/Santorini/Santorini-volcano.webp


Anticamente chiamavano l'isola "Kalliste" (la più bella). In effetti, c'è una teoria secondo cui questa era la leggendaria "Atlantide" menzionata nei dialoghi di Platone. Oggi è conosciuta come "Santorini"

La caldera di Santorini è una grande caldera, per lo più sommersa, situata nel Mar Egeo meridionale, 120 chilometri a nord di Creta in Grecia. Visibile sopra l'acqua è il gruppo di isole circolari di Santorini, composto da Santorini, l'isola principale, Therasia e Aspronisi alla periferia e le isole Kameni al centro

L'antica Therais è un'antica città su un crinale del ripido monte Messavouno, alto 360 m, sull'isola greca di Santorini. Prende il nome dal mitico sovrano dell'isola, Theras, ed è stata abitata dal IX secolo a.C. fino al 726 d.C. L'antica Thera è oggi aperta al pubblico e può essere raggiunta su una strada tortuosa che inizia a Kamari o su diversi sentieri da entrambi i lati della montagna.

Per cosa è conosciuta Santorini?

Probabilmente la più famosa delle isole greche, l'isola di Santorini è immediatamente riconoscibile per i suoi edifici imbiancati a forma di cubo adornati con accenti blu, ripide scogliere e tramonti mandarini che illuminano il cielo e il mare.

Ma !!

L'isola di Santorini è famosa anche per il miglior vino, i pomodori e le fave

La coltivazione della vite a Santorini risale a 3.500 anni fa. I risultati degli scavi della città preistorica di Akrotiri mostrano che la coltivazione della vite, la vinificazione e il commercio del vino erano attività importanti degli abitanti.

Il vino di Santorini riflette il carattere puro della varietà, il microclima e il suolo vulcanico. Elevata acidità, intensa mineralità e aromi di agrumi in primo piano sono gli elementi chiave che creano il carattere complesso di Assyrtiko, evidenziando la terra di Santorini in perfetta armonia.

I principali vitigni locali (Assyrtiko, Aidani, Athiri, Mavrotragano, Mantilaria) producono vini di alta qualità che esprimono appieno l'ecosistema unico di Santorini.

Il famoso vino di Santorini è l'Assyrtiko, che domina i vigneti dell'isola. I vitigni ultracentenari di Santorini trovano la loro migliore espressione nell'uva Assyrtiko dando vini di classe mondiale.

Quali posti visitare a Santorini

the youngest volcanic land in the Eastern Mediterranean, is waiting for you! You can reach it by plane or by ship from Piraeus. You can book a cruise, which departs from Heraklion, Crete. The way to Santorini from Heraklion, Crete takes about 2 hours

Oia

Oia Santorini: Oia, pronunciata Ia, è il più famoso di tutti i villaggi di Santorini. È conosciuta in tutto il mondo per la sua bellezza, il fantastico tramonto

 È sicuramente il villaggio più bello e pittoresco di Santorini (e alcuni dicono della Grecia). Il villaggio è situato in cima a un'imponente scogliera e offre una vista spettacolare sul vulcano e sull'isola di Thirassia.

Oia si trova nel nord dell'isola, a 12 km da Fira.

Oia è un villaggio tradizionale con case affascinanti in strade strette, chiese dalle cupole blu e verande soleggiate. Le sue strade sono piene di negozi per turisti, ristoranti, caffè e altri negozi. Oia è più tranquilla di Fira e la zona più trafficata è il pedone principale che percorre tutta la sua lunghezza. All'ingresso del paese è presente un parcheggio dove i visitatori possono lasciare il proprio mezzo e fare lunghe passeggiate nei suggestivi sentieri. Il vulcano da qui è molto meno imponente ma puoi comunque avere delle viste meravigliose.

Oia ha diverse attrazioni culturali come il Museo Marittimo che ospita una piccola biblioteca, oggetti della vita marittima della zona e le vestigia di una fortezza veneziana.

Molti artisti si innamorarono della zona e vi si stabilirono. Per questo motivo, il villaggio di Oia ha molte gallerie d'arte.

Oia ha anche un piccolo porto, Ammoudi, che può essere raggiunto da una serie di 300 gradini che scendono. Lì, piccole barche possono portarti di fronte, all'isola di Thirassia. Lì si trova anche la spiaggia di Armenis. Le taverne di Oia offrono ai visitatori gustosi pasti a base di pesce fresco.

Fira

Fira Santorini: La prima cosa da sapere sull'insediamento di Fira è che è la capitale di Santorini. È il più grande dell'isola, in espansione ogni anno. Situato a 400 m di altitudine sul bordo occidentale della mezzaluna Caldera, è arroccato in cima alla scogliera. Gli edifici cubici dal soffitto basso sono imbiancati a calce con dettagli blu secondo l'architettura delle Cicladi.

Fira si trova a soli 10 minuti di auto dall'aeroporto internazionale e 8,5 chilometri dal porto di Athinios, il porto principale di Santorini, che diventa molto affollato durante la stagione estiva.

L'accesso al villaggio di Fira avviene principalmente tramite strade sul lato orientale.

Le viste panoramiche indisturbate del Mar Egeo e del vulcano sono lunghe circa 18 km, dal capo meridionale di Akrotiri al capo settentrionale di Agios Nikolaos. In alternativa, il punto di vista del tramonto sul livello del mare, i visitatori possono anche scendere al vecchio porto di Fira chiamato Gialos. Un percorso in funivia trasporterà comodamente i viaggiatori su e giù per la ripida scogliera; una volta sul lungomare, si possono scattare bellissime foto del pittoresco porto e dello splendido Mar Egeo.

Fira è un posto meraviglioso in cui soggiornare quando si cerca lusso, vivace vita notturna, ristoranti di alto livello e mezzi di trasporto convenienti. Inoltre, l'affascinante quartiere dello shopping ospita lussuose boutique, cocktail bar e ti terrà impegnato fino al momento di assaporare il tramonto più romantico durante la cena.

Inoltre, il capoluogo di Santorini ospita alcuni dei più importanti istituti culturali dell'isola, come il Museo Archeologico, il Museo Preistorico di Thera, il Museo del Folclore, l'istituto culturale di Megaron Gyzi insieme al Centro Culturale Bellonio.

Per i visitatori più appassionati degli attributi ecclesiastici di Santorini, la cattedrale cattolica, la cattedrale metropolitana ortodossa e il convento domenicano li ispireranno sicuramente con la loro atmosfera religiosa e serenità.

Iverovigli

Imerovigli ha una vista sul vulcano, tramonti mozzafiato e tranquillità. C'è la piazza principale che conduce alla Caldera e ai tradizionali insediamenti rupestri collinari. Se continui sulla strada per Oia, anche le basse pianure di Imerovigli hanno una splendida vista del tramonto sulla costa orientale.

La maggior parte di Imerovigli fu distrutta dall'eruzione del vulcano del 1956. Una parte della popolazione morì, mentre altre si trasferirono sulla terraferma. Da allora Imerovigli è stata restaurata e ospita alcuni degli hotel più belli e dei tradizionali insediamenti di case rupestri dell'isola.

Akrotiri

In epoca medievale, Akrotiri era uno dei 5 insediamenti fortificati dell'isola. Akrotiri è un villaggio di grande interesse a sud della costa occidentale di Santorini. Oltre ad avere alcune delle migliori viste sull'isola che arriva fino a Oia, magnifici tramonti, meravigliose taverne di pesce, tranquille spiagge non sviluppate e piccole chiese, ospita anche due dei gioielli di Santorini, gli Scavi di Akrotiri e il Castello di Akrotiri.

Akrotiri si trova esattamente sull'asse della rotta marittima dal Pireo ad Alessandria. Il faro è uno dei migliori in Grecia. Si trova a 18 chilometri da Fira ad un'altitudine di 58 metri. Le coordinate geografiche sono Latitudine 36 ° 21 '05 "N. e Longitudine 25 ° 21' 05" E.