Costumi primaverili in Grecia image

"Non importa per quanto tempo l'inverno, la primavera seguirà sicuramente."

Arriva la primavera e se non è primavera una rinascita allora chi? Come festeggerai la primavera? Hai mai visitato Creta in primavera?

Ancora un giorno e ufficialmente la primavera arriverà, come la accoglierai?

Dando alla tua casa una profonda pulizia primaverile?

Progettando il tuo giardino e le piante da esterno?

Scegliendo un nuovo libro?

Pianificando il tuo viaggio?

Costumi primaverili in Grecia

La primavera è (quasi) nell'aria in Grecia, e presto i greci inizieranno i preparativi per accogliere la nuova stagione celebrando un'antica usanza annuale. La tradizione del “Martis” prevede che tutti, indipendentemente dall'età, si adorna di braccialetti rossi e bianchi di filo, dal 1 ° marzo fino all'ultimo giorno del mese, il 31 marzo.

L'antica tradizione di Martis (da cui prende il nome il mese di marzo) risale ai culti di Demetra e Persefone, iniziati migliaia di anni fa nell'antica Grecia. Eleusi era l'antica città dove gli antichi eseguivano riti segreti per il culto.
Spring arrives and if is not spring a rebirth then who? How will you celebrate Spring? Have you ever visit Crete in Spring?

Come forma di iniziazione al culto, che era uno dei Misteri Eleusini, i fedeli indossavano un braccialetto chiamato "kroki" attorno sia alla mano destra che alla caviglia sinistra. Sorprendentemente, l'antica tradizione vive ancora oggi nella Grecia moderna. Tuttavia, ci sono alcune regole che bisogna rispettare quando si crea e si indossa il braccialetto simbolico che celebra l'arrivo della primavera.

Ancora più importante, il braccialetto deve essere tessuto l'ultimo giorno di febbraio e deve essere fatto di filo bianco e rosso. Il filo bianco del bracciale simboleggia la purezza mentre il rosso rappresenta la vita e la passione.

Nei tempi antichi, la gente credeva che il braccialetto aiutasse a proteggere la persona che lo indossava dalle malattie, così come dai forti raggi del sole primaverile durante il mese di marzo.

Parte dell'antica tradizione greca prevede che la persona che indossa il braccialetto rosso e bianco "Martis" lo tolga e lo leghi al primo albero fiorito che vede a marzo, al fine di produrre un raccolto sano e mantenere l'albero sano .

Un'altra adorabile tradizione che i greci praticano con i braccialetti Martis si verifica quando si avvista la prima rondine della primavera. La prima persona che vede una rondine al ritorno dell'uccello dalla sua migrazione invernale, lega il braccialetto attorno al cespuglio di rose più vicino per incoraggiare l'uccello a fare il suo nido lì.

Al giorno d'oggi, per una protezione extra, il "Malocchio" viene incorporato in questi braccialetti pittoreschi, un'altra usanza greca, che protegge dal male.

"Puoi tagliare tutti i fiori ma non puoi impedire che la primavera arrivi." - Pablo Neruda