Viaggio ad Agiofaraggo Creta image

Dov'è Agiofaraggo

Viaggio ad Agiofaraggo Creta

La spiaggia di Agiofaraggo si trova a circa 80 km a sud della città di Heraklion, all'uscita della gola di Agiofaraggo. È una spiaggia spettacolare, con piccoli ciottoli e acque cristalline, generalmente molto calme. Un bellissimo arco si forma a ovest della spiaggia, sotto il quale si può nuotare. Appena sopra, ci sono alte scogliere verticali, che si ergono imponenti. Il viaggio ad Agiofaraggo Creta è altamente raccomandato.

 Agiofaraggo è una delle gole più imponenti e di facile accesso. Agiofaraggo era la patria degli eremiti che da soli godevano di questo piccolo paradiso terrestre. In realtà, Agiofaraggo è stato il primo centro ascetico di Creta con circa 300 eremiti che vivevano qui in isolamento! Il naturismo dovrebbe effettivamente essere evitato qui poiché questa zona è uno dei luoghi più religiosi di Creta. Col passare del tempo, è diventata una delle mete preferite dalla gente del posto. Al giorno d'oggi, di solito è apprezzato da tutti i tipi di persone, specialmente durante i caldi mesi estivi. Pertanto, se desideri evitare la folla, è meglio visitare in autunno, primavera o all'inizio dell'estate.

Come arrivare ad Agiofaraggo

Come arrivare ad Agiofaraggo

Per arrivare alla spiaggia di Agiofaraggo, devi attraversare la gola con una facile escursione di circa 30-50 minuti o prendere una barca da Matala, Agia Galini o Kali Limenes. Per arrivare alla spiaggia di Agiofarago, devi attraversare la gola con una facile escursione di circa 30-50 minuti o prendere una barca da Matala, Agia Galini o Kali Limenes. Raggiungere il monastero di Odigitrias, dedicato alla Vergine "che indica la via" dopo aver lasciato il villaggio di Siva, e da lì inizia la strada sterrata che conduce alla spiaggia di Agiofaraggo.
Percorri una strada bianca in direzione di Kali Limenes e la costa del Mar Libico seguendo le indicazioni. Questa è una strada sterrata relativamente facile. L'opzione migliore è lasciare l'auto nel primo “parcheggio” (normalmente vedrai altre auto lì) e proseguire a piedi, poiché dopo questo punto la strada diventa più difficile da percorrere.
Lungo il percorso vedrai grandi grotte in cui vivono gli eremiti e la cappella di Sant'Antonio, con un pozzo esterno dove gli eremiti vengono riforniti con la loro acqua. Sicuramente merita una gita di un giorno! Per gli amanti della natura, è assolutamente da vedere! Sono necessari scarpe da ginnastica, acqua e crema solare. E ricorda sempre di rispettare la natura, NON LETTIERA!