Scopri i principali monumenti e musei che devi vedere quando visiti Creta. Frad brevi informazioni su queste destinazioni a Creta, a cui puoi accedere facilmente con la tua auto a noleggio.



Festos

Festos

I minoici erano persone intelligenti. Sopra la vasta pianura di Messara, che era allora ed è ancora il cestino del pane di Creta, costruirono il santuario principale e il palazzo del loro sovrano su una collina che sorvegliava tutto.
 
Gli archeologi italiani hanno scoperto il complesso di Festos (scritto alternativamente come Festo o Faisto). È molto più piccolo del complesso di Cnosso. Non avrai bisogno di più di 45 minuti per una visita.

knossos crete car rental

Knossos 

 
Sito palazzo Knossos- è stato scoperto nel 1878 da Minos Kalokairinos (Μίνως Καλοκαιρινός). Gli scavi a Cnosso cominciarono in AD 1900 dal archeologo inglese Sir Arthur Evans (1851- 1941) e la sua squadra, e hanno continuato per 35 anni. Il palazzo è stato scavato e parzialmente restaurato sotto la direzione di Arthur Evans nei primi anni del 20 ° secolo.
Le sue dimensioni di gran lunga superato le sue aspettative originali, come ha fatto la scoperta di due script antichi, che ha definito Lineare A e Lineare B, per distinguere la loro scrittura dai pittogrammi anche presenti. Dalla stratificazione del palazzo Evans ha sviluppato ex novo un concetto archeologico della civiltà che ha usato, che ha chiamato minoica, seguendo la consuetudine pre-esistente di etichettatura di tutti gli oggetti dalla posizione minoica.
 
Il palazzo di Cnosso è stato senza dubbio il centro cerimoniale e politico della civiltà e della cultura minoica. Si presenta come un labirinto di laboratori, spazi abitativi e magazzini nei pressi di una piazza centrale. Una visualizzazione grafica approssimativa di alcuni aspetti della vita di Creta nell'Età del Bronzo è fornita da restauri di dipinti murali interni ed esterni del palazzo, come è anche dai motivi decorativi della ceramica e le insegne sulle guarnizioni e guarnizioni.
 
Il palazzo fu abbandonato a un certo momento sconosciuta al termine della tarda età del bronzo, c. 1380-1100 BC.The occasione non si sa con certezza, ma uno dei tanti disastri che colpirono il palazzo è generalmente messo in avanti. La popolazione abbandonando erano greci probabilmente micenei, che in precedenza aveva occupato la città-stato, e stavano usando Lineare B come il suo script di gestione, al contrario di Lineare A, lo script amministrativo precedente. La collina è stata mai più un insediamento o un sito civica, anche se abusivi potrebbero aver usato per un tempo.
 
Fatta eccezione per i periodi di abbandono, altre città sono state fondate nelle immediate vicinanze, come ad esempio la colonia romana, e una ellenistica precedente greca. La popolazione spostata verso la nuova città di Chandax (Heraklion moderna) nel corso del 9 ° secolo dC. Con il 13 ° secolo, è stato chiamato Makruteikhos 'lungo muro'; i vescovi di Gortina hanno continuato a chiamarsi Vescovi di Cnosso fino al 19 century.Today, il nome viene utilizzato solo per il sito archeologico oggi si trova nella periferia in espansione di Heraklion.
 
Nel primo periodo del palazzo intorno al 2000 aC l'area urbana ha raggiunto una dimensione di fino a 18.000 people.In suo picco il Palazzo e la città circostante vantava una popolazione di 100.000 persone poco dopo il 1700 aC.

lassithi plateau

Lasithi plateau

Il Lasithi Plateau allunga (11 km (6,8 mi) in direzione EW e 6 km (3,7 mi) in direzione NS. Si tratta di circa 70 km (43 miglia) ad est da Heraklion e si trova ad una altitudine media di 840 m (2.760 ft). Gli inverni possono essere dura e la neve in pianura e sulle montagne circostanti può persistere fino a metà primavera. l'altopiano è famosa per i suoi mulini a vento bianco-navigato, (più precisamente, vento pompe), una invenzione locale che sono stati utilizzati per due secoli per irrigare la terra.
Nonostante il loro grande numero (circa 10.000), in passato, la maggior parte di loro sono stati abbandonati al giorno d'oggi a favore del diesel moderno e pompe elettriche. Dato che la falda freatica è vicino alla superficie del terreno, tutte le sepolture nei cimiteri sono al di sopra del suolo, in un mausoleo di pietra, o di una scatola di pietra con decorazioni. Questo perché la Lasithi-plateau è endoreico, e non vi è roccia impermeabile appena sotto la superficie del terreno.
 


archaiological museum of Heraklio

Museo Archeologico di Herakleion

Il Museo Archeologico di Herakleion è uno dei musei più grandi e importanti della Grecia e tra i più importanti musei d'Europa. Ospita manufatti rappresentativi di tutti i periodi della preistoria e della storia cretesi, che coprono un arco cronologico di oltre 5.500 anni dal periodo neolitico ai tempi dei romani. La singolare collezione minoica contiene esempi unici di arte minoica, molti dei quali veri e propri capolavori. Il Museo di Herakleion è giustamente considerato il museo della cultura minoica per eccellenza in tutto il mondo.
 
Il museo, situato nel centro della città, fu costruito tra il 1937 e il 1940 dall'architetto Patroklos Karantinos in un sito precedentemente occupato dal monastero cattolico romano di San Francesco che fu distrutto da un terremoto nel 1856.